F1 – Addio alla Manor

F1 – Addio alla Manor

L’avventura della scuderia Manor in Formula 1 è ufficialmente finita. Lo annuncia il proprietario, Stephen Fitzpatrick che a malincuore, spiega di non trovato in tempo una struttura operativa e monetaria, tale da mantenere il gruppo in regime di attività. A causa di ciò il 31 Gennaio, dopo aver ricevuto l’ultimo stipendio, sono stati licenziati oltre 220 dipendenti.

La Manor, nata come Virgin nel 2010, ha avuto diversi nomi nei successivi sette anni ed era stata già in amministrazione controllata nell’ottobre del 2014, quando poi fu salvata dall’attuale proprietario Stephen Fitzpatrick. Lo stesso Fitzpatrick però, non ha potuto porre rimedio alla crisi successiva allo scivolamento all’11° posto del campionato marche che è costato al team una perdita di 15 milioni di dollari di premi.

Quest’anno il Mondiale si farà con solo 10 squadre, la Manor infatti non sarà presente sulla griglia di partenza, il prossimo 26 Marzo, in Australia, data di inizio dello stesso.

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *