Pattinaggio di figura, Finale Grand Prix 2016/2017

Pattinaggio di figura, Finale Grand Prix 2016/2017

Con l’NHK Trophy 2016 di Sapporo, in Giappone, si sono concluse le sei tradizionali tappe del Grand Prix di pattinaggio di figura. Al termine di queste prove, i sei atleti o coppie che hanno ottenuto i migliori risultati per ciascuna disciplina hanno potuto ottenere la qualificazione per la Finale del Grand Prix, che avrà luogo a Marsiglia (Francia) dall’8 all’11 dicembre, presso il Palais Omnisports. Salvo defezioni, non saranno presenti pattinatori italiani (Anna Cappellini e Luca Lanotte sono la terza riserva per la danza).

pattinaggio-yuzuru-hanyu-isu-2-800x534-800x534Inizia con una sorpresa la finale il Gran prix di Marsiglia. Nel programma corto la coppia canadese Meaghan Duhamel / Eric Radford ha infatti faticato parecchio con un salto parellelo non perfetto (mano sul ghiaccio per Meaghan) e sopratutto la caduta sempre della Duhamel nel triplo axel lanciato. Alla fine i 71.44 punti permettono ai nordamericani di chiudere al terzo posto, appena davanti ai cinesi Peng Cheng / Jin Yang (70.84).

La prima piazza è occupata momentaneamente da Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov. Primato personale e quarta prestazione all time per la coppia russa che con lo score di 78.60 (43.49 di tecnico e 35.11 di components) precede gli altrettanto ottimi Yu Xiaoyu / Zhang Hao. Record personale sbriciolato anche dai cinesi che con una prova senza errori chiudono a quota 75.34.

Sotto quota 70 invece Natalia Zabiiako / Alexander Enbert, subentrati come riserve al posto di Aliona Savchenko e Bruno Massot, e Julianne Séguin / Charlie Bilodeau, che confermano le difficoltà delle ultime settimane dopo l’ottimo inizio a Skate America.

Condividi questo post